0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

Libreria scaffalatura FLOW

1397,00
modello
finitura

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello

ArgDesign

La varietà è una qualità che Flow estende all’uso. 
Essendo un elemento modulare, da usare singolo o raggruppato, 
a seconda delle esigenze Flow può diventare: 
sgabello, scarpiera, panca, comodino, contenitore, tavolino, libreria, 
scaffale divisorio ecc.
La fantasia non ha piu' limiti, lo spazio non spaventa piu',
con FLOW sarete in grado di creare soluzioni esteticamente
armoniche indipendentemente dallo
spazio che avete a disposizione.
Una qualità unica, una libertà che non ha prezzo.

FLOW può essere acquistato in due modelli:
- 9 moduli (misure di seguito) + 1 mensola orizzonale e 2 verticali
- 6 moduli (misure di seguito) + 1 mensola orizzontale e 2 verticali

La struttura è realizzata interamente in legno massiccio certificato FSC, proveniente dalla foreste Trentine della Magnifica comunità di Fiemme. Gli oli e le tinte utilizzate sono materiali ecologici e vegetali.

Componenti:
- struttura in legno massello
- 2 viti a cannocchiale per l’ancoraggio tra i pezzi
- libretto suggerimenti per il posizionamento

MATERIALE: Abete Valdifiemme
È nell’omonima valle Trentina, famosa per le sue “foreste dei violini”, che cresce questo tipo di pianta. Conifera longilinea si presenta come legno chiaro e resistente. In lavorazione viene “giuntato” selezionando i pezzi migliori per un risultato privo di nodi che ne regala un' apparenza meno rustica ed uniforme.
I maestri liutai, tra i quali Stradivari, si recavano fin in Val di Fiemme da Cremona alla ricerca degli alberi più idonei alla costruzione dei loro violini: abeti rossi plurisecolari il cui legno, grazie alla sua particolare capacità di “risonanza”, forniva la materia prima ideale per la costruzione delle casse armoniche.

Gli olii utilizzati per nutrire e proteggere il legno sono a base di lino e agrumi. Il legno è un materiale sensibile a ciò che lo circonda, percepisce e si adatta ai cambiamenti atmosferici, stringendosi o dilatandosi ma soprattutto, reagisce alla luce.
Come la nostra pelle quando è esposta al sole, negli anni il legno tende a scurire. È un processo molto lento, assolutamente naturale ed impercettibile nella quotidianità. Dipende dai punti di vista, questo suo processo può essere visto come un pregio o come un “difetto”. Una quasi totale schermatura da questo effetto può essere realizzata utilizzando vernici, anche naturali, ma ciò va in contrasto con la filosofia del produttore di enfatizzare le “imperfezioni” che sono virtù di un materiale massello. Per questo motivo vengono proposte tre soluzioni :
 
grezzo
la superficie dell’oggetto viene levigata e non viene trattata con alcun prodotto. Soluzione applicabile soltanto a mobili indirizzati alla zona notte o realizzati in cirmolo.
Negli anni il legno tenderà ad acquisire delle tonalità leggermente più scure.
 
naturale
la superficie dell’oggetto viene levigata e trattata con olio trasparente che protegge senza alterare il colore del legno crudo.
Negli anni il legno tenderà ad acquisire delle tonalità leggermente più scure.

sbiancato
la superficie dell’oggetto viene levigata e trattata con olio pigmentato bianco che protegge creando 
un effetto velato di un bianco caldo e satinato.
Negli anni il contrasto creato dalla pigmentazione apparirà leggermente smorzato.

 Misure ingombro esterno:
  • 40x24x30 cm
  • 44x28x30 cm
  • 48x32x30 cm
  • 52x36x30 cm
  • 56x40x30 cm
  • 60x44x30 cm
  • 64x48x30 cm
  • 68x52x30 cm
  • 72x56x30 cm